Di seguito le interviste fatte a miei clienti che hanno acquistato i simulatori Brainsim e Adrenasim.

Alcuni hanno preferito rispondere a una intervista scritta, altri hanno accettato l’intervista in video. Altre arriveranno in futuro.

Intanto facciamo nomi e cognomi veri, perché esistono recensioni inventate dove si elogiano i prodotti e, molto spesso, non c’è la possibilità di verificarle e questa cosa suona come una presa per i fondelli all’intelligenza altrui.

Perché? Eh… Perché alla fine di queste testimonianze non si sa chi è questo cliente super soddisfatto e in nome della privacy non si può sapere… Tipico nascondino Italiano.

ALLORA IO COSA HO FATTO?

Ho semplicemente posto delle domande e chiesto se potevo pubblicarle come testimonianza (rispettando la privacy) con tutti i riferimenti del caso in modo che chiunque, anche tu, possa contattare il testimonial a verificare quanto scritto!

Ma quanto trovi di seguito è assolutamente sincero e potrai verificarlo tu stesso contattandoli direttamente.

CLICCA SUI NOMI PER SCOPRIRE LA LORO OPINIONE!

Qual è il motivo che ti ha spinto a scegliere ARC-Team Engineering invece che un altra azienda?
Il fatto che mi è stato consigliato dal mio team manager Luca Riccitelli. Mi fido dei suoi consigli vista la sua alta e lunga esperienza nel mondo delle corse.

Ormai è da diverso tempo che usi Brainsim GT personalizzato con il software che ci hai richiesto; avevi qualche dubbio prima di acquistare il simulatore? C’era qualcosa che ti stava trattenendo o ti rendeva un po’ scettico?
Ammetto di essere stato scettico in quanto certe cose, sensazioni o emozioni, solo la pista vera e propria te le possono dare. Però è un ottimo allenamento.

Quali risultati positivi hai verificato utilizzando Brainsim?
Memorizzare sempre di più e quindi conoscere meglio le piste attraverso una vettura con cui ho già gareggiato più volte.

Ci puoi dare la tua valutazione su come l’assistenza tecnica ti ha aiutato se e quando ne hai avuto bisogno?
Ho avuto bisogno solo due volte appena dopo l’installazione. Ottima assistenza!

A chi consiglieresti di acquistare i simulatori Brainsim?
A tutti coloro che si vogliono preparare ad andare in un circuito che non hanno mai visto. O a coloro che si vogliono allenare senza avere il tempo di spostarsi per andare nei vari circuiti.

C’è qualcos’altro di personale che vorresti aggiungere?
Ringrazio solo Andrea e i suoi ragazzi per la competenza e serietà che hanno dimostrato.

Fabrizio, qual è il motivo che ti ha spinto a scegliere ARC-Team Engineering invece che un altra azienda?
Mi ha spinto il prodotto davvero competitivo e soprattutto la trasparenza e la sincerità di chi mi ha mostrato il tutto facendo gli interessi del compratore.

Ormai è diverso tempo che utilizzi Brainsim quasi quotidianamente; avevi un qualche dubbio prima di acquistare il simulatore? C’era qualcosa che ti stava trattenendo o ti rendeva un po’ scettico?
Ho visto in qualche locale analogo al mio dei simulatori che non erano curati, con prezzi poco accessibili che purtroppo ad oggi trattengono le persone dal giocarci. Ma ho notato che curando il gioco e creando un interesse da parte del cliente le persone si appassionano quindi i miei dubbi sono pressoché svaniti.

Cosa hai provato e cosa ti ha dato una sensazione piacevole una volta installato il simulatore Brainsim nel tuo locale?
Penso che il simulatore dia prestigio al locale, è diciamo, il fiore all’occhiello.

Ci puoi dare la tua valutazione su come l’assistenza tecnica ti ha aiutato se e quando ne hai avuto bisogno?
Assistenza direi al top, ogni dubbio mi viene sempre chiarito e i ragazzi del montaggio sono molto professionali e disponibili.

A chi consiglieresti di acquistare i simulatori Brainsim e Adrenasim?
Lo consiglierei a qualcuno che abbia voglia di dare un’identità in più al suo locale, è decisamente un modo per differenziarsi dalla massa dei classici videogame.

C’è qualcos’altro di personale che vorresti aggiungere?
Vorrei solo dire che è senza dubbio un “gioco” che porta, come ho già detto, prestigio al locale e che anche se all’inizio può attirare massa, col tempo sta al gestore accalappiarsi il vero amatore che fa sì che rimanga viva e interessante l’esperienza.

Carlo, qual’è il motivo che ti ha spinto a scegliere ARC-Team Engineering invece che un altra azienda?
La prima impressione è quella che conta. Visionando altri competitor e avendoli anche provati Brainsim è decisamente il migliore come aspetto estetico e qualitativo nei componenti. Lo guardi e dici… LO VOGLIO.

Ormai è diverso tempo che utilizzi Brainsim quasi quotidianamente; puoi dirci se Brainsim ha risolto il tuo problema di guidare un simulatore professionale o se si tratta di un bel giocattolo che però non vale i soldi che hai speso?
Sicuramente un gioco non offre emozioni così intense ed è per quello che lo acquisti pensando ad un vero simulatore. Solo usandolo apprezzi qualità e valore.

Quali risultati positivi hai verificato utilizzando Brainsim?
La realtà della guida in pista o rally non si discute, ma la realtà del simulatore è esattamente nei comportamenti come la guida reale. La migliore scuola guida simulata e non virtuale che esista

Ci puoi dare la tua valutazione su come l’assistenza tecnica ti ha aiutato quando ne hai avuto bisogno?
Non ho incontrato particolari problemi. Principalmente dipendeva dalla mia scarsa conoscenza ma la disponibilita e l’assistenza è stata sempre al massimo livello.

In conclusione, se qualcuno ti chiedesse cosa ne pensi del simulatore che hai acquistato e della tua esperienza con noi, cosa gli risponderesti?
Bisogna assolutamente distinguere reale da virtuale,emozioni completamente diverse. Brainsim è riuscito a renderle molto simili. Le correzioni di
guida sono esattamente come la realtà e solo dei professionisti di guida riescono ad apprezzare piccoli ma importantissimi dettagli. Per quanto riguarda gli appassionati di guida imparerete sicuramente a “pilotare “una vettura e non semplicemente “guidarla”. Un solo consiglio: COMPRATELO!