Notizie

Tutte le notizie dal mondo della simulazione di guida professionale ed entertainment legate ad ARC-Team Engineering, simulatori top di gamma per ogni esigenza.


Mancinelli, a Franciacorta il weekend è spumeggiante

Il fine settimana appena trascorso ha visto disputarsi all’Autodromo “Daniel Bonara” il primo round del Campionato Italiano Formula 3 2011 e il primo vincitore porta il nome di Daniel Mancinelli. Il forte pilota in forza al team lombardo RP Motorsport aveva iniziato il weekend in terra bresciana con qualche difficoltà di troppo dovuta a problemi di assetto e di trazione inaspettati dopo i buoni riscontri dei test pre-campionato svolti sulla stessa pista. A causa di questi problemi Mancinelli in qualifica non riusciva a far meglio della 11a posizione, un risultato di certo non soddisfacente ne per il pilota ne per il team.

Al via di Gara 1 però una nuova incognita per tutti i partecipanti faceva capolino sul tracciato di Franciacorta: la pioggia. E proprio grazie al meteo Mancinelli costruiva quella che può essere considerata come una delle gare più belle della sua carriera: scattato dalla sesta fila, il pilota marchigiano recuperava subito numerose posizioni installandosi nelle posizioni di vertice già nei primi giri; a metà gara Mancinelli si trovava così nelle posizioni di vertice insieme a Jousse e Marciello. L´ingresso della Safety Car per una vettura in traiettoria ha annullato però i distacchi, mentre un testacoda all´ultima curva nel corso del 16esimo giro ha costretto Marciello a scivolare in terza posizione anche sotto la pressione psicologica di un Mancinelli scatenato in una sequenza di giri veloci che gli aveva permesso poche tornate prima di conquistare la seconda posizione. Mancinelli ha chiuso sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di oltre 5” sul francese Jousse, una vittoria d’autorità e di esperienza che ha ridato al pilota residente a Lugano e al team RP Motorsport la fiducia necessaria per Gara 2. La seconda gara ha visto Mancinelli scattare dalla nona posizione a seguito del regolamento che impone l’inversione dei primi 8 in qualifica e i successivi in griglia secondo il risultato di Gara 1. Una seconda frazione questa volta disputata su asfalto asciutto e il tracciato tortuoso di Franciacorta non ha favorito lo spettacolo e i sorpassi visti con la pioggia; Mancinelli ha chiuso così all’ottavo posto disputando una gara accorta senza correre rischi e pensando a guadagnare più punti possibili in ottica campionato. Mancinelli esce da Franciacorta con la testa della classifica di campionato con 23 punti, 4 in più di Marciello (Prema Powerteam) e 5 in più di Jousse (BVM). Il prossimo appuntamento per il Campionato Italiano di Formula 3 è previsto sul tecnico tracciato di Misano Adriatico nel weekend del 4-5 Giugno, una gara che sarà preceduta da una giornata di test sempre sul circuito romagnolo nella giornata di giovedì 26 Maggio, un appuntamento per il quale Daniel Mancinelli si preparerà al meglio svolgendo anche una intensiva sessione di lavoro sul simulatore di ARC_Team.

 

Commenta la notizia