Notizie

Tutte le notizie dal mondo della simulazione di guida professionale ed entertainment legate ad ARC-Team Engineering, simulatori top di gamma per ogni esigenza.


Carbon Pedals, ecco come funziona

La Carbon Pedals targata ARC_Team sta riscuotendo un successo enorme grazia alla sua qualità e innovazione che ne fanno una delle pedaliere più apprezzate di sempre nell’ambito delle periferiche per la guida virtuale. Nel video sotto riportato potrete vedere il funzionamento di questo gioiello della tecnologia italiana. Attivate i sottotitoli e buona visione!

Ricordiamo che Carbon Pedals si compone di tre moduli singoli, componibili a richiesta nella configurazione a 2 (acceleratore e freno) e 3 (acceleratore, freno e frizione) pedali. Il meccanismo di regolazione dei pedali implementa un sistema di viti e cursori per mezzo del quale è possibile operare, entro un determinato intervallo di valori, una serie continua di regolazioni sui tre assi, a cui va ad aggiungersi la citata regolazione dello spostamento sulla verticale delle pedaline. La riproduzione dello sforzo sui pedali è affidata all’esclusivo e brevettato sistema di cilindri ad aria con molla di autoricarica, funzionanti in bassa pressione. L’aumento o la diminuzione della forza esercitata sul pedale avviene agendo su una vite di regolazione posta sulla valvola pneumatica di ogni cilindro. La sensazione di progressività sui pedali e la risposta alle sollecitazioni risultano così essere perfettamente simulate. La pedaliera può essere collegata direttamente al computer tramite un apposito cavo USB. Può altresì essere richiesta con cavo seriale per collegare la stessa alla centralina di un Logitech G27 o interfacciarla ai volanti Fanatec e Thrustmaster.

Argomenti

Commenta la notizia